Le tecniche di manipolazione che un osteopata(D.O.) puo' usare sono numerose .Le metodiche più comuni includono:

 

  • Tecniche in energia muscolare ( T.E.M.)

  • Rilasciamento legamentoso

  • Tecniche dei tessuti molli

  • Mobilizzazione ad impulso con alta velocita' - bassa ampiezza (HVLA) (il classico "crack" )

  • Tecniche cranio-sacrali

  • Tecniche viscerali

  • Counterstrain

  • "Tecnica dei Blocchi " di De Jarnette

TRATTAMENTO  MANUALE OSTEOPATICO

 

L'Osteopatia e' una medicina manuale non invasiva che non si avvale di farmaci e si interessa della salute dell'intero corpo umano

(olistica) mediante il trattamento e il rafforzamento del quadro muscolo  scheletrico  che comprende le articolazioni , i muscoli e la colonna vertebrale.Il suo scopo è quello di influenzare positivamente il sistema nervoso, circolatorio e linfatico del corpo. 

Essa rispetta le interazioni tra le differenti parti del corpo e gli organi.

Con le proprie tecniche , che sono esclusivamente manuali, l'osteopata cerca di recuperare il funzionamento ottimale dell'organismo.

 

Il trattamento osteopatico non si limita al sintomo ma tratta le zone dell'organismo che hanno causato la manifestazione di quel dato sintomo.

Il corpo umano rimarrà in buona salute e funzionerà al meglio se l'organismo e' ben equilibrato strutturalmente.

Immaginiamo ,ad esempio, un'auto che ha una delle sue ruote anteriori non perfettamente in asse ; per un certo periodo di tempo essa può  funzionare bene , ma dopo qualche migliaio di chilometri il pneumatico si usurerà e l'auto tenderà a sterzare da sola verso un lato anche su strade dritte e lisce  e questo comporterà un'usura anche degli altri pneumatici e a un maggior consumo di benzina .

E' possibile applicare questo esempio al corpo umano per capire il perchè è così importante mantenerlo in buon equilibrio. 

 

Usiamo una vasta gamma di tecniche e questa varietà di approccio  ci permette di concentrarci sulle esigenze precise di ogni utente.

L'osteopatia è utile per  persone di ogni età , dagli anziani ai neonati dalle donne in gravidanza agli sportivi.